Ecografie a Bologna in Studio e a Domicilio - Diete - Prenotazioni on line 24h al giorno
studiomedicotarozzi@gmail.com
051 38 47 47

Approfondimenti e news

Notizie ed informazioni utili

La Visita Medica Ecografica ai tempi del Coronavirus

///
Comment0
/
Categories

Precauzioni per una visita Medica ecografica in corso di Coronavirus

Le precauzioni che trovate a seguire sono quelle prese presso il nostro Studio Medico per una visita medica ecografica a garanzia del Medico e dei Pazienti. In questo periodo, bombardati da allarmismo e a volte da ingiustificato panico chiariamo quali siano le linee guida da seguire in caso sia necessario presentarsi ad una visita medica e proteggersi, per quanto sia possibile, dal Coronavirus o Covid-19.

Accesso allo Studio Medico

Prima di presentarsi della Visita valutare che non si abbia febbre o problematiche respiratorie. In tal caso è preferibile in via iniziale chiedere al proprio medico di base se sia indispensabile la Visita Medica e nel nostro caso l’Ecografia eseguendo queste prestazioni presso lo Studio o si possa spostare l’esame.

Attualmente secondo le recenti direttive delle Regioni si possono eseguire visite ed accertamenti diagnostici presso gli Studi medici privati ed i poliambulatori purché considerate urgenti o a breve termine (entro i 10 giorni). Questa valutazione deve essere essere fatta dal medico di medicina generale o dallo specialista che riporterà nel ricettario questa clausola. In assenza di tale dicitura l’esame viene considerato procrastinabile e rinviabile.

In caso di conferma della visita e ci si presenti con febbre o tosse la visita medica non potrà essere eseguita e si inviterà a mettersi in contatto immediatamente con il proprio medico telefonicamente, tornare a casa e non uscire assolutamente.

Distanze da tenere tra le persone per la visita medica e non solo

Riserviamo al Paziente un tempo di visita adeguato e facciamo in modo che non siano presenti in sala d’attesa più di due o tre persone contemporaneamente. Questo garantisce il rispetto delle distanze di sicurezza.

Usiamo tutte le attenzioni indicate dal mondo scientifico. Sappiamo che il maggior rischio di propagazione del Coronavirus è entro la distanza di un metro perchè la sua diffusione avviene tramite le goccioline espulse durante gli atti respiratori, la tosse e gli starnuti.

Cerchiamo il più possibile di evitare il contatto diretto tramite le mani ed evitiamo di toccarci naso e occhi per non veicolare il virus.

Norme Igieniche durante la Visita medica ecografica

Nel nostro studio mettiamo a disposizione il Gel alcoolico per la detersione e l’igiene delle mani, i guanti e le mascherine le usiamo sempre ed in caso di contatto diretto o ravvicinato igenizziamo le superfici e le sonde durante e dopo ciascun esame.

In conclusione

Ricordarsi sempre di usare le norme igieniche ovunque ed indipendentemente da questo frangente. Usate il buon senso ed i consigli medici e sarete in grado di proteggervi. Non fatevi guidare dal panico seguendo consigli fuorvianti e se avete dei dubbi chiariteli con il vostro medico. Per ultimo non scordartevi mai del fattore C….

5/5 (1)

Date un vostro voto

La Visita Medica Ecografica ai tempi del Coronavirus ultima modifica: 2020-03-05T11:58:08+01:00 da Alberto Tarozzi

Leave a Reply

PRENOTA ONLINE
× Chatta con noi